Biografia e Manifesto di Lex de Leon

Biografia

Lex de Leon: Lex lavora al momento per il governo degli Stati Uniti come tecnico informatico specializzato nella gestione di documenti e contenuti, con un focus sull’acquisizione, migrazione e conservazione a lungo termine di documenti. Ha cominciato scrivendo fanfiction per la serie Valdemar e da allora ha accumulato molteplici fandom, che è sempre felice di discutere. È uno shipper femslash impenitente e appassionato, ama scrivere storie ispirate alle sue esperienze di vita e alla sua immaginazione, e leggere ogni fanfiction che attiri la sua attenzione o riguardi una coppia che ama. Una visita casuale ad Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi) subito dopo l’annuncio del reclutamento per Supporto l’ha portato a candidarsi, con la convinzione che la sua esperienza decennale nel supporto tecnico lo potesse rendere utile all’interno di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi). È fermamente convinto della missione di OTW e spera di continuare il suo lavoro in futuro. In qualche modo, una donna squisita ha accettato di sposarlo e di essere sempre disponibile ad ascoltare le sue idee sui fanwork. Insieme, stanno crescendo due gatti, un cane e un uccello irascibile che non può volare.

Manifesto

Perché hai deciso di candidarti alle elezioni del Consiglio?

Sono fermamente convinto che il lavoro che l’Organizzazione fa sia cruciale. All’interno dell’Organizzazione ci sono infiniti compiti da svolgere, molti dei quali non immediatamente visibili agli altri. Sono questi lavori che permettono di gestire OTW senza problemi, e sono questi i compiti su cui ho costruito la mia carriera, spesso facendo parte di un team.

Sono più che contento di contribuire e fare quello che è necessario, non importa se invisibile e non apprezzato. Che si tratti di fare da autista o assistente, o di spostare scatole per gli amici, risolvere questioni di Supporto o Organizzazione Tag che altri non hanno voglia di toccare, o sistemare questioni spinose che causano problemi ai miei utenti, sono sempre più che felice di intervenire e fare quello che posso.

Alla fine, è il lavoro dei volontari e di quelli che sono appassionati alla missione di OTW che rende l’Organizzazione quella che è. Se posso contribuire in qualche modo, vorrei poterlo fare.

Quali capacità e/o esperienze porteresti al Consiglio?

Durante la mia carriera professionale sono sempre stato in una posizione unica, a metà tra informatica e gestione degli archivi, alla ricerca di nuove modalità con cui le persone possano trovare quello che cercano quando ne hanno bisogno. Ho ottenuto una certificazione ufficiale sulla gestione d’archivio, e ho imparato cosa significa e perché è cruciale non solo per imprese, governi e biblioteche, ma per tutti.

La maggior parte del mio lavoro comporta lavorare con team da tutto il mondo, spesso con il rischio di difficoltà dovute a problemi di comunicazione. Trovare soluzioni a problemi apparentemente insormontabili è qualcosa in cui sono impegnato ogni giorno, e spesso faccio gli straordinari per assicurarmi che il prodotto finale sia più semplice e intuitivo per gli utenti che useranno il prodotto su cui lavoro. Con questo background, e con la grande familiarità che ho con la burocrazia associata a questi processi e con il lavoro governativo in generale, sono ben consapevole di cosa comporti lavorare collettivamente in un team per raggiungere degli obiettivi che io possa o meno supportare a livello personale. Se OTW ha stabilito che una cosa è importante, farò di tutto per vederla realizzata.

Ho svolto veramente molte mansioni nel corso degli anni, incluso project management, leadership di gruppi, ruoli didattici, e molte altre ancora. Ho continuato questa professione perché la adoro e credo che le mie capacità possano essere usate per aiutare OTW a migliorare in futuro.

Scegli uno o due obiettivi per OTW che ti stiano a cuore e su cui saresti interessato a lavorare durante il tuo mandato. Perché valorizzi questi obiettivi? Come lavoreresti con gli altri per raggiungerli?

Supporto completamente il continuo focalizzarsi sull’incremento dell’accessibilità e dell’inclusività per OTW nel suo complesso e mi impegno a facilitare il processo più che potrò. Abbiamo un’organizzazione ricca e solida che può solo beneficiare della crescita continua e dal mantenere il trend verso la trasparenza e l’inclusività in generale.

OTW in sé è una creatura vivente e in crescita, costruita dalle persone che vi lavorano come volontari, che creano e che vi interagiscono. Mantenere le relazioni tra questi gruppi e tra gli individui, e risolvere i problemi quando necessario, è qualcosa che ritengo cruciale per continuare a incoraggiare OTW a prosperare così come ha fatto fino a qui.

Qual è la tua esperienza con i tuoi progetti di OTW e come collaboreresti con i comitati rilevanti per sostenerli e rafforzarli? Cerca di includere un vasto numero di progetti, ma sentiti libero di enfatizzare quelli con cui hai più esperienza.

Lavoro con Supporto e Organizzazione Tag, e ho beneficiato dei progetti di OTW, come Open Doors (Porte Aperte). Leggere la documentazione disponibile creata dal team Documentazione di AO3 è stato più prezioso di quanto io possa dire.

La competenza principale necessaria per lavorare in un ambiente multi-funzionale e precedentemente isolato come OTW è essere capaci di ascoltare attivamente e rispondere al messaggio che viene realmente veicolato. Questo può aiutare a risolvere situazioni di incomprensione e anche aiutare a tenere a bada il burn-out di coloro che vi sono pericolosamente vicino.

Essere in grado di mantenere una comunicazione onesta e aperta è la chiave per avere successo ed è qualcosa in cui mi impegno costantemente. Talvolta posso essere troppo brusco o dire la cosa sbagliata, ma sono pronto a chiedere scusa e a spiegarmi meglio in maniera educata per raggiungere una migliore comprensione tra tutti i partecipanti.

Come pensi di bilanciare il tuo lavoro nel Consiglio con gli altri ruoli che detieni per OTW, o pianifichi di lasciare i tuoi ruoli attuali per concentrarti sul lavoro del Consiglio?

Mantenere un carico di lavoro costante è il modo con cui sono stato in grado di gestire le mie responsabilità fino a oggi. Riconoscere i miei limiti e rispettarli è una skill che ho guadagnato con difficoltà e che metterò in pratica per essere sicuro di dare la giusta attenzione a tutti i miei compiti.

Il mio carico di lavoro attuale, sia professionale che all’interno di OTW, è al momento tale da farmi cercare altro lavoro. Nel caso di una mia elezione, valuterò nuovamente tutti i miei incarichi per essere sicuro di darvi tutta l’attenzione e la cura che vi presto attualmente.

Ho avuto una precedente esperienza che mi ha insegnato quali sono i miei limiti, e dato il mio attuale lavoro per la prima volta nella mia vita non devo essere disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Per la prima volta nell’ultima decade ho del tempo per lavorare su altri progetti e ho deciso di dedicare questo tempo a OTW.